Prosegue il viaggio solidale di Daniele Strano per Save The Children

Daniele ci racconta come vanno le cose al tredicesimo giorno di viaggio. Vi ricordiamo che per trovare e diffondere le news sull’iniziativa potete usare #Strange4Children

Strange4Children - Giorno 13

      DanieleStrano_TraversataA

Strage4Children 2016 – 13° giorno di traversata

Daniele è in navigazione verso l’isola della Maddalena e lo sta facendo pagaiando con un fortissimo maestrale che rende il suo sforzo ancora più importante. Noi abbiamo avuto modo di sentire la sua voce che potete ascoltare sul player in cima a questo articolo, dove ci racconta con la sua pacatezza di questi giorni in mare e di come questo secondo viaggio gli stia regalando tante soddisfazioni. La raccolta va avanti e nonostante la stagione turistica non sia ancora decollata da quel che i gestori raccontano e infatti hanno chiesto a Daniele di tornare a fine agosto.

Il meteo e le condizioni del mare

Per il momento non ci sono stati grossi problemi legati al meteo ma il vento di maestrale potrebbe causare una pausa più lunga del previsto. Daniele nella pagina ufficiale di Strange4Children, ci sta mostrando degli scorci di paesaggi che la nostra Sardegna ci regala, con albe e tramonti che ci fanno venire la voglia di prendere e partire. Ma in tutto questo c’è anche la realtà di un mare che per quanto per la maggior parte sano, ogni tanto porta alla luce comportamenti da parte delle persone scorretti, come la plastica e altri rifiuti colpevolmente abbandonati.

Vi ricordiamo che potete seguire sul sito Strange4Children 2016 e scoprire l’esatta posizione in cui Daniele si trova e soprattutto potete donare anche da casa. Il ricavato delle offerte sarà donato a Save The Children per portare avanti la campagna “Accendiamo il futuro” per aiutare i bambini in difficoltà economiche.

E sul nostro sito potete trovare nella sezione Audio Articoli le novità riguardanti Daniele e Strange4Children 2016.